Felicissima e onorata di far parte della colonna sonora del film documentario : The Man of Trees

Il film d’Arte “The Man of Trees” è un progetto indipendente dell’associazione mater-ia nato nel 2017 e portato a termine solo nel febbraio 2019 con il supporto della Fondazione di Sardegna.
Si tratta di un opera completa di 65’, una ricerca a 360° nata dalla volontà di far convivere tanti linguaggi tra cui la poesia, il cinema, la pittura, la danza e la musica.
Il film interamente girato in Sardegna, è stato presentato al festival Solaris di Nizza in Francia il 30 maggio 2019 e attualmente è ancora inedito in Italia.

Di seguito il calendario delle altre proiezioni:
– 2/3 novembre 2019: (winner best narrative fature film) London Eco Film Festival “sostenuto da Greenpeace”
– 10 novembre 2019: (prima visione in Sardegna) Museo Nivola di Orani, introduce Antonella Camarda
– 12 novembre 2019 festival delle foreste di Bergamo
– 15 novembre 2019 Società Umanitaria presso la Cineteca di Cagliari, introduce Antonello Zanda.
Altre date e proiezioni work in progress da confermare.

Directors: Tore Manca
Choreographic actions: Daniela Tamponi
Voice Over: Alessandro pala Griesche
Actors: Bruno Petretto, Matilda Deidda, Daniela Tamponi,Giovanni Salis.
poems written by:
Rossella Maiore Tamponi, Tore manca
Soundtrack:
Daniela Savoldi, Irma Toudjian, Arnaldo Pontis, Dalila Kayros, Coro Gabriel.

A production: mater-ia 2019
with the support of: Fondazione di Sardegna
Executive producers:
Tore Manca, DanielaTamponi
Co – producer: Giovanni Salis
Partnership: Moviment’Arti, Lips: lega italiana poetry slam, Amerindia Cinema, WWF Italia.
Public Sponsorship: Comuni di Sassari, Ploaghe, Ossi, Tempio, Luras, Giave, Scano di Montiferro, Neoneli.

Foto di Daniele Di Chiara

Cari amici eccoci rientrati dalle vacanze e si riparte con l’energia a mille!

Qui i prossimi appuntamenti musicali

il 6 settembre alle ore 20:00 con Filippo Garlanda alla voce ed io al violoncello racconteremo la bellissima opera di Italo Calvino “Il Barone Rampante”

il 10 settembre accompagnerò la performance di danza A Poetry Abstract per un evento speciale e privato a Parigi

il 14 settembre sempre con la danza a Roma

il 20 settembre con Davide Bonetti alla fisarmonica accompagneremo la lettura “La Strada Dei Sapori” a cura di Gabriella Tanfoglio

il 21 settembre “A Poetry Abstract” a Milano il 26 settembre a Palermo e il 28 settembre a Bari

il 29 settembre la prima data del tour Acquapunk di Vincenzo Fasano il bravissimo cantautore mantovano

Un piacevole settembre a tutti! 🙂

Daniela

 

Con questa bella foto di Sabrina Sisti sono Felice di annunciarvi gli impegni musicali della settimana 🙂

Il 5 aprile suonerò per il progetto musicale di Joe Bastianich “Vino Veritas” a Verona per il Fuorisalone del Vinitaly. Sul palco con me altri bravissimi musicisti : Gabriele Tirelli alle chitarre, Lorenzo Ferrari alla batteria, Giacomo Papetti al basso, Jury alle tastiere e Ronnie Amighetti ai suoni

Schermata 2019-04-02 alle 10.09.02

Il 6 aprile con Dudù Kouate al Liceo Musicale Suardo di Bergamo per presentare il suo ultimo lavoro Africation. Con me sul palco anche il bravissimo violinista Jacopo Ogliari

Schermata 2019-04-02 alle 10.16.44

Il 7 aprile sarò ospite per l’inaugurazione di un nuovo spazio culturale a Brescia 🙂

54522759_2379910418904164_6418680700903358464_o

7 APRILE – Domenica dalle ore 17
Inauguriamo l’ apertura di KOMOREBI a Brescia in Via Benedetto Croce n 31 .

VI ASPETTOOO!!!

Daniela

 

DeAndre Poa

Felice di suonare al San Carlino per il progetto musicale di Dudù Kouate.

 

Venerdì festeggeremo il mondo femminile con una performance per voce recitante, violoncello, tablet e proiezioni interattive.

Le parole antiche, universali e senza tempo di Omero, ma anche quelle ispirate dall’aedo. Testi di Pavese, Tabucchi, Vecchioni, Ritsos, Carol Ann Daffy, Joyce.
Parole antiche e contemporanee custodite da scatole sonore create da uno strumento antico, il violoncello e uno strumento (non propriamente musicale) ma incredibilmente contemporaneo: il tablet.L’antico e il contemporaneo si fondono con l’unico scopo di comunicare ed emozionare.

 

Felice di suonare con i Corimè alla Vecchia Praga….uno tra i migliori locali  bresciani… dove ti senti sempre a casa….tanto calore, buon cibo, buon bere e tanta buona musica con i Corimè che sono davvero supeeerrr.

A venerdì!

Daniela

Si è concluso il tour nei teatri delle Luci della Centrale Elettrica e così si chiude anche il progetto di Vasco Brondi nato dieci anni fa e a cui partecipai per il premio tenco del 2008. Dieci anni e ad intermittenza molti concerti con Vasco….quest’ultimo tour è stato davvero emozionante. Musicisti superlativi accanto a me e una Crew speciale. Ho il cuore pieno di gioia e non scorderò mai questi bellissimi concerti e queste bellissime persone. Grazie e ancora grazie a Vasco Brondi, Michele Annechini e Luca Bernini di Gibilterra Management, Elisa di International Music, Nicola Rossoni, Max Martulli, Lorenzo Caperchi, Daniele Falletta, Marco Rimondo, Simone Bellomo, Matteo Moro, Francesco Trambaioli, Samuel Basso, Paolo Bettinzoli, Rodrigo D’erasmo, Andrea Faccioli, Gabriele Lazzarotti, Anselmo Luisi.

Grazie anche a Oscar Roje e RemicMichrophones che mi hanno permesso di diventare un’endorser dei suoi prodotti davvero di qualità.

 

2018-12-08 10.07.12

 

 

 

 

 

 

 

Sono molto felice di essere stata invitata da Laura Masotto , bravissima violinista , ad accompagnarla per una serata al Locarno Garden

Ecco qui tutte le info 🙂

Schermata 2018-07-31 alle 12.53.51

Schermata 2018-07-31 alle 12.53.39

 Vi aspetto!!!

20841917_1620895084648263_5726476259892976848_n

COME QUESTE PIETRE È IL MIO PIANTO

a cura di Compagnia Homless

A partire dall’accoglienza all’interno del forte, dove verranno forniti di pastrani militari, coperte e lanterne, gli spettatori saranno coinvolti da attori e musici nei momenti di attesa dei bombardamenti, della logorante paura degli attacchi, dell’arrivo della posta. Ma soprattutto si potrà rivivere la fatica, lo sconforto, la rabbia, la paura. Il freddo,
i pidocchi, il conforto di una bevanda calda. Mentre fuori cade la neve, ma anche le bombe del nemico.

La visita durerà circa 50 minuti e sarà replicata per tre volte ogni pomeriggio.

Ogni percorso prevede un massimo di 25 partecipanti.

29 luglio ore 15 | 16 | 17

Forte Pozzacchio

Trambileno

Info e prenotazioni

Forte Pozzacchio
345 1267009 info@fortepozzacchio.it

 

Schermata 2018-07-27 alle 11.06.36